1200 sorrisi per Silvia. Vince Adriano Curovich

Un successo. La Corsa del Sorriso di Silvia è stato un vero successo. E non poteva essere diversamente. La commozione, nel settembre scorso, per la prematura scomparsa di Silvia Tamarri, coinvolse non solo le persone che le erano più vicine ma anche tutto il mondo del podismo. Che ieri non ha fatto mancare il suo calore.

Per dovere di cronaca, oltre 1200 persone hanno corso o camminato per le vie della città. Nella gara competitiva, che si sviluppava verso nord, verso il centro della città, ha vinto Adriano Curovich della Podistica Castelfranco, tra i 400 partecipanti. che ha coperto i 10 chilometri in 31 minuti e 36 secondi. Più indietro Federico Meini e Nicola Ciardelli rispettivamente con 33:04 e 33:25. Tra le donne Martina Mantelli della Toscana Atletica Empoli ha tagliato per prima il traguardo davanti a Costanza Del Bravo e, a pari merito, le pesciatine Sara Orsi e Claudia Astrella. In ottocento hanno invece corso o camminato sui due percorsi non competitivi che si sviluppavano verso Veneri.

Prima dello “sparo” è stato osservato un minuto di silenzio per commemorare Silvia proprio nel punto in cui, lo scorso 11 settembre, fu tragicamente investita.