Si alza il sipario sulla Cestistica; al via l’estate 2020

Si alza il sipario sull’estate 2020 pesciatina del basket. La Cestistica Pescia ha infatti ricominciato lo scorso 3 Giugno l’attività interrotta il 9 Marzo a causa della quarantena imposta dalle misure anti-Covid. Tre mesi di stop durante i quali la dirigenza rossoverde ha progettato la ripartenza e con essa il proprio futuro. A partite dal 3 Giugno per 10 giorni gli atleti hanno potuto svolgere attività all’aperto mentre da Lunedì è stato nuovamente riaperto il Palazzetto dello Sport. I tempi di ripartenza sono stati ovviamente concertati con il Comune secondo quanto stabilito dall’ente governativo nelle varie fasi. L’attività specifica è invece gestita secondo il protocollo emanato dalla Federazione Italiana Pallacanestro in totale sicurezza per atleti e tecnici. I primi a partire con gli allenamenti i tesserati nati dal 2004 al 2007 mentre da questa settimana hanno ripreso a sudare i 2008/2009 e i senior . Prossimamente sarà la volta dei gruppi minibasket ( nati dal 2010 in poi ).
Fin dal primo giorno abbiamo riscontrato un entusiasmo incredibile da parte dei nostri giocatori – ha commentato il presidente Remo Ulivieri – con pochissime assenze e tanta voglia di allenarsi forte per rimettere il tempo perso. Evidentemente i ragazzi avevano bisogno di riassaporare quel gusto che solo il basket può dare”.
L’attività proseguirà per tutta l’estate. Chi avrà sete di basket a Pescia potrà senza dubbio colmarla nei prossimi mesi.