Raccolta alimentare. Oltre 800 chilogrammi per famiglie in difficoltà

Sabato 9 febbraio al punto vendita Coop Nuova Pescia si è svolta una raccolta alimentare cittadina promossa da un coordinamento di associazioni e enti (Caritas diocesana, Pubblica Assistenza, Croce Rossa Italiana, Associazione San Vincenzo de’ Paoli – sezione di Pescia, parrocchie di San Michele Arcangelo, Santo Stefano e Nicolao, Cattedrale e S. Maria Assunta di Castellare) che sul territorio pesciatino assistono persone in difficoltà.

Durante la giornata, sono stati raccolti 814.5 kg di prodotti, fra cui pasta, riso, olio, pomodoro, legumi, tonno, latte, prodotti da forno e anche alcune scatole di prodotti per l’igiene della persona e della casa.

Moltissimi i volontari che hanno sostenuto l’iniziativa donando il loro tempo: chi a consegnare le borse per fare la spesa, chi a preparare e spostare scatoloni, chi a trasportarli al magazzino della Croce Rossa. Il materiale raccolto è ora stoccato presso questo magazzino e sarà suddiviso nei prossimi giorni fra le associazioni aderenti, in base al numero di persone a cui esse stesse danno assistenza.

Intanto, la mostra degli elaborati grafici realizzati dalle classi III e IV AL del liceo artistico “B. Berlinghieri di Pescia”, che si sono occupati di ideare il materiale promozionale dell’evento, è stata spostata dai locali dell’Angolo delle Idee a quelli dell’Anagrafe del Comune di Pescia, in modo che la cittadinanza possa visionare i lavori eseguiti dai ragazzi.

“Siamo soddisfatti di questo secondo anno di raccolta” fanno sapere le organizzazioni promotrici “sia per il risultato ottenuto, sia perché questa esperienza ha fatto sì che iniziassimo a colloquiare tutti insieme, unendo forze e idee. Stiamo pensando di non far disperdere questa bella sinergia fino alla prossima raccolta, ma organizzare ancora delle iniziative tutti insieme, con lo scopo di migliorare i servizi che offriamo alle persone che si trovano in difficoltà e creare una vera comunità che si prende carico degli altri”.

I ringraziamenti degli enti vanno in primis al direttore e a tutti i dipendenti del punto vendita Nuova Coop di Pescia, che si sono resi disponibili ad accogliere l’esercito di volontari per un’intera giornata; al Comune e alla Società della Salute Valdinievole per aver patrocinato l’evento; alla preside del Liceo Berlinghieri e alla professoressa Iolanda Sebastio che hanno coinvolto i ragazzi in questa iniziativa.