Nebulae è il edicola! Peso scientifico

L’Associazione “Amici di Pescia” ha festeggiato in questi giorni i trenta anni dalla sua costituzione, avvenuta il 28 gennaio 1989. Il consiglio appena eletto ha il desiderio di far crescere l’associazione e rinnovare l’attenzione su Nebulae, rivista di cultura in Valdinievole, per accrescerne il “peso” scientifico, cercando nuove collaborazioni e spronando con nuovi contributi gli uomini di cultura che già hanno a cuore la rivista.

La rivista dovrà promuovere la coesione sociale, il progresso civile ed economico sostenibile, contrastando l’assuefazione a politiche di distruzione del territorio. La Valdinievole ha inaspettate potenzialità culturali, che se adeguatamente sollecitate emergono in tutta la loro ricchezza e freschezza. La redazione di Nebulae si vuole mettere a disposizione di queste persone fornendo la carta, cioè il supporto, tramite il quale possono divulgare le loro opinioni sulla storia della “Valle” e su ogni manifestazione artistica che si svolge “nella provincia di Valdinievole” e connessa al suo passato ma anche al suo divenire.

Il n. 64, quello ora in edicola, alla cifra di euro 3,00, è indicativo dei temi che la redazione vuole trattare. Si parte da una riflessione sul significato della ricostruzione, nel XVII secolo, della nuova Cattedrale in continuità e discontinuità con la vecchia fabbrica della Pieve e ci consente di conoscere anche le motivazioni teologiche sottese alla nuova “fabbrica”. La redazione, poi, suggerisce ai lettori di guardare con occhi attenti i giardini d’arte, progettati da Pietro Porcinai, a Montecatini Terme e a Collodi, generalmente considerati solo quinte di altre architetture. Non poteva non mancare una riflessione sull’urbanistica in Valdinievole e sull’arretratezza delle comunicazioni, nella considerazione che nell’area centrale della “Valle” vi risiedono 725 ab./kmq contro una media nazionale di 201 ab./Kmq. Vi sono poi due articoli di carattere storico-letterario ed una pagina dedicata ad un poeta locale. Infine il numero in edicola ricorda l’attività della Associazione e in particolare si sofferma sul libro dalla stessa patrocinato e presentato nel maggio del 2018 “Pescia: una città in corso di fondazione”. L’autore (che è anche nostro redattore) condivide con i lettori le emozioni e le riflessioni che lo hanno condotto a questo faticoso impegno: una rivisitazione socio-economica della storia di Pescia ma anche della Valdinievole, vista con gli occhi delle categorie escluse dal potere cittadino. In sostanza una storia “eretica” che sollecita domande sul nostro futuro. Non poteva, quindi, mancare l’invito a tutti gli amministratori affinché si adoperino alla restituzione agli abitanti della “Valle” (ai quali era stata donata) della “Madonna del Baldacchino” di Raffaello, per essere ricollocata nel suo sito originario!
Nebulae è reperibile presso la Cartolibreria Alma di “Piazza” a Pescia e la Cartolibreria Michelotti di Borgo a Buggiano (via Indipendenza, 106).