Allarme negozi chiusi. Melosi “la barca sta affondando”

“E’ allarme per l’annuncio dell’imminente chiusura di quattro negozi, tre nel centro storico ed uno ad Alberghi“. Lo ha detto Giacomo Melosi, consigliere comunale di CasaPound, che ha aggiunto: “Puo’ sembrare una metafora forte ma siamo a bordo di una barca che lentamente sta affondando. Per far fronte alle cessazioni di attività non vi è alcun cenno di intervento da parte dell’amministrazione comunale, e questo è molto preoccupante”.

Melosi ha inviato una richiesta urgente all’assessore al commercio perché chiami a raccolta entro il 31 gennaio i commercianti e le associazioni di categoria e “gettare le basi di un serio e concreto piano del commercio che tenga conto anche di una puntuale programmazione degli eventi e delle manifestazioni, occasioni ormai diventate necessarie per attirare nuovamente le persone nella nostra città. Nei prossimi mesi ci giochiamo una battaglia fondamentale per la sopravvivenza della nostra città e dobbiamo iniziare a combatterla il prima possibile”.