Harakiri della Cestistica e la vittoria sfuma

Harakiri della Cestistica che butta letteralmente al vento la vittoria nell’ultimo tempo sul campo di una diretta concorrente alla salvezza, il Sesa Empoli. Sul punteggio di 53-51 al 30′, i pesciatini subiscono un parziale di 35-11 che blocca ogni possibile tentativo di recupero. I padroni di casa volano con la Cestistica che non riesce a tenere il passo ed è costretta ad alzare bandiera bianca; finisce 86-64. Domenica altro appuntamento fondamentale contro l’Oti Terranuova Bracciolini; vincere è d’obbligo. Tabellino: Ruggiero 7, Cempini 15, Tealdi 9, Cappellini 6, Romoli, Bernardi 5, Ciervo, Michelotti, Passaglia 6, Buzzo 1, Meacci 15.