Stella di bronzo per Giuseppe Mencarini

Dopo la recente ammissione alla Finale nazionale del Trofeo d’inverno dei tre atleti pesciatini Biondi, Vannoni e Pellegrini altri due considerevoli eventi hanno caratterizzato il week end appena trascorso per la Sezione TSN di Pescia. Il primo è stato il trofeo “Giocapinocchio Brandani Gift Group”, riservato alla categoria giovanissimi under 14 e il trofeo “Banca di Pescia e di Cascina-Pardini Armi”, riservato alle categorie over 14 avvenuto all’auditorium della Biblioteca S. Giorgio a Pistoia, in occasione della Giornata Olimpica. Il trofeo “Giocapinocchio” si basa sulle coppie formate dal giovanissimo atleta e il genitore o famigliare, mentre il trofeo “Banca di Pescia e di Cascina Pardini Armi“ prevede una sfida fra coppie di coniugi, famigliari o miste. Nei giovanissimi con appoggio la prima squadra classificata è stata quella di Andrea Del Vecchio e papà Alessandro; seguita da Thomas Incerpi e mamma Barbara. Terzi Gianluca Baronti e mamma Silvana. Nei giovanissimi senza appoggio vince Alessio Tomei col fratello Cristiano, seguiti da Fabiola Frusoni e papà Cesare, terzi Manuel Mattiello e mamma Samanta. Salgono sul gradino più alto della categoria allievi Gabriele Orsi e papà Andrea, seguiti in seconda posizione da Tommaso Lenzi con lo zio Alessandro e terzi a pari merito, ma con meno centri perfetti, Tommaso Sonnoli e papà Luca. Molto bene anche la categoria Junior, che vede al comando Niccolò Di Vita e papà Patrizio; seconde Jennifer Zari e la cugina Samanta, terzi i fidanzati Valentina Foscarini e Andrea Bernicchi. Nei Senior non famigliari vince la squadra formata da Daniele Gallorini e Matteo Calamari. Seguono in ordine di classifica le squadre di Leandro Meucci e Patrizio Di Vita e quella di Sauro Paroli e Gino Perondi. Importante riconoscimento la Stella di Bronzo al Merito Sportivo al Presidente del Tiro a Segno di Pescia Giuseppe Mencarini. Un altro riconoscimento è andato al team degli atleti pesciatini formato da Emma Vannoni, Elena Landi, Cristiano Tomei e Francesco Mei, che ha partecipato alla finale del Trofeo Kinder Coni in quel di Rimini. Riconoscimenti a Daniele Vannoni,  Cristina Pellegrini e Emma Vannoni per l’impegno dimostrato sia nelle attività  sportive che in quelle sociali, oltre ad essere “frutto” del ventennale progetto ludico motorio polisportivo “Scuola & Sport”, che permette alla fiorente associazione sportiva  Dilettantistica Tiro a Segno Nazionale Sezione di Pescia di avere un costante ricambio di giovani talenti.