Al via la campagna antinfluenzale

Ha preso avvio la campagna di vaccinazione antinfluenzale promossa dalla Regione Toscana. L’offerta del vaccino è gratuita per gli anziani ultrasessantacinquenni, per le persone appartenenti alle categorie a rischio, per gli operatori della sanità e da quest’anno, anche per tutti i donatori di sangue.

Le dosi di vaccino a disposizione per il territorio pistoiese dell’Ausl Toscana Centro sono 57.400. Alla campagna hanno aderito, in tutta la Toscana, la totalità dei medici di medicina generale e pediatri (oltre 1.300 nell’Ausl Toscana centro) con grande impegno e collaborazione in modo da assicurare un’ampia copertura vaccinale. E’ possibile rivolgersi anche ai centri vaccinali dell’Azienda.

“Solo con il vaccino si possono ridurre i sintomi ed i rischi –sottolinea il direttore sanitario, Emanuele Gori- e il nostro servizio sanitario offre ai cittadini una importante opportunità che evita non solo di ammalarsi ma limita la circolazione del virus, così da proteggere l’intera comunità”.

Nella scorsa campagna di vaccinazione (2017/2018), in Valdinievole, la copertura vaccinale antinfluenzale nei soggetti di età uguale o superiore a sessantacinque anni fu la più bassa in Toscana, il 50,58%.