IN AGGIORNAMENTO Legge Severino. Rigettato il ricorso di Giurlani?

Era attesa nella giornata di oggi la decisione del Tribunale civile al riguardo della richiesta dei legali di Giurlani sulla fondatezza della legittimità costituzionale della cosiddetta legge Severino.

Giurlani è stato sospeso dalla carica di Sindaco per 18 mesi dopo la condanna in primo grado per peculato e abuso d’ufficio a 6 anni e 7 mesi di reclusione.

Gli avvocati avevano presentato ricorso nelle settimane scorse. Puntavano ad un esito favorevole, ovvero all’accoglimento della richiesta, come fu per il governatore della Campania De Luca, il sindaco di Napoli De Magistris, quello di Catania Pogliese e l’allora primo cittadino di Pietrasanta Mallegni. Tutti reintegrati nella carica politica in quel momento ricoperta.

In serata è però trapelata la notizia del rigetto. Nelle prossime ore potrebbe esserci una dichiarazione di Giurlani.