Covid-19. Anche un bambino di due anni tra gli ultimi positivi a Pescia

E’ nato nel 2018 il bambino tra gli ultimi contagiati al Coronavirus nella nostra città.

Con lui ci sono anche tre donne, nate nel 1962, 1967 e 1970, e quattro uomini di 73, 53, 59 e 22 anni.

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha detto “I casi sono aumentati, non come si presentava il quadro a ottobre o novembre, ma sono il doppio della media di gennaio. Quindi dobbiamo essere molto in allarme, molto attenti. È decisivo rispettare le regole sul distanziamento, l’igiene delle mani, la mascherina perchè se aumentassero ulteriormente i contagi i provvedimenti diventerebbero nuovamente di restringimento”.

Quanto alla possibile zona rossa, dal prossimo lunedì, Giani ha detto che i numeri fanni credere ad una permanenza in quella arancione, ma “prevediamo una serie di restrizioni comune per comune, tipo la chiusura delle scuole laddove questo può diventare un elemento di contagio, la zona rossa laddove ci sono preoccupazioni legate alle varianti”.