Faccia a faccia Centinaio-Franceschi. “Floricoltura, motore economico per la città”

Il consigliere comunale di Lega Salvini, Oliviero Franceschi, ha avuto un faccia a faccia con il Ministro dell’Agricoltura e Turismo Gian Marco Centinaio, in visita nei giorni scorsi nei vivai a Pistoia.

“I temi sono quelli che devono preludere a una visita a Pescia -ha detto Franceschi-. Il Ministro è in attesa di proposte concrete, non intende fare passerelle”. E le proposte che Franceschi ha accennato riguardano “una più concreta capacità di trasformare una economia floricola che soffre il ricambio generazionale, in un nuovo motore economico per la città. Con ricerche di mercato mirate a prodotti sempre più qualificati e non di massa, con uno studio mirato sulle capacità produttive del nostro territorio”. Franceschi suggerisce “per questo, una riprogrammazione delle funzioni del Mefit. Le spese che i produttori affrontano per far conoscere il mercato, a oggi hanno prodotto solo pesanti critiche”.

Capitolo particolarmente delicato è il settore turistico. “Partendo da ciò che già abbiamo, vale a dire un prodotto come Pinocchio, il famoso burattino, e i progetti da poco presentati per dare nuova linfa a quel parco possono far da spirale a un turismo stagionale ma con basi solide ampliando l’offerta  con percorsi mirati”.