Telelaser a Pescia. Sicurezza per pedoni, ciclisti, cittadini al volante

Il Comune di Pescia ha dato il via ad un’azione decisa di contrasto alla velocità elevata, ripristinando il tele laser che in questi giorni è tornato a fare la sua comparsa sulle strade comunali.

Per Giurlani si tratta di una “misura necessaria per la sicurezza di pedoni, ciclisti, cittadini al volante”. Il piano della sicurezza stradale va avanti anche con l’installazione di attraversamenti pedonali protetti, “mentre sta per partire l’intervento di riqualificazione di via Amendola che sarà molto importante, sotto questo profilo, per il centro storico della città. Altri interventi riguarderanno, in questo senso, l’intero territorio comunale con l’obiettivo di ridurre sempre più i rischi per chi circola a piedi, in bicicletta o con veicoli a motore”.

Nei mesi scorsi era stato annunciato anche un investimento di circa 200mila euro per l’installazione di apparecchi di videosorveglianza ai varchi per il centro cittadino e la riqualificazione della centrale operativa della Polizia Municipale.

“Da oggi tutti quelli che non vogliono rispettare i sacrosanti limiti di velocità sanno che potranno incorrere in multe salate e in conseguenze pesanti per la loro patente di guida. Una misura di civiltà che ritengo e riteniamo necessaria per la nostra comunità”.