Sciopero dei medici ospedalieri. Pochi i disagi a Pescia

Pochi i disagi negli ospedali toscani riscontrati in seguito allo sciopero indetto nella giornata di oggi dalla dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa, del Servizio Sanitario Nazionale.

A Pescia, in particolare, sono stati rinviati due interventi chirurgici e 12 appuntamenti in ambulatorio (infettivologia e geriatria). Più grave la situazione a Pistoia dove sono stati rinviati 13 interventi chirurgici e 4 oculistici per assenza degli anestesisti. L’assenza degli anestesisti ha determinato la riprogrammazione delle visite anestesiologiche di preospedalizzazione ad eccezione di quelle riferite alle urgenze.