Pescia, più sporca di così… . Caccia ai trasgressori

Ancora episodi di inciviltà a Pescia. Nelle foto pubblicate si vedono alcune situazioni in cui cittadini maleducati hanno lasciato sacchi neri pieni di immondizia fuori dai cassonetti nella giornata di domenica. Molti di quei sacchi contenevano rifiuti alimentari e di lì a poco sono apparsi i primi animali, cani e gatti soprattutto, ma anche qualche topo.

In città sono numerosi gli episodi anche di cartacce, bottiglie in plastica o altri rifiuti di piccole dimensioni lasciati con noncuranza fuori dagli appositi cassonetti e gettati per terra. Il rammarico per questa situazione incresciosa è tanto, soprattutto in chi, come Chiara Vannucchi di Puliamo il Mondo, è particolarmente sensibile alla cura della città e combatte l’inquinamento ambientale.

“Ruga degli Orlandi, via Trieste nei pressi dei giardini Nerja e piazza Da Vinci sono le zone più “colpite” dall’ondata di inciviltà di alcuni utenti”. Vannucchi ha detto anche di aver richiesto al Sindaco Giurlani ed all’assessore Bellandi l’installazione di più cestini o di dimensioni più grandi nei pressi soprattutto di scuole, plessi sportivi e altro. Staremo a vedere.