Svelata KeruBlast, monoposto dell’Università di Pisa. Nel team quattro pesciatini

Si chiama KeruBlast la nuova vettura dall’E-Team, la squadra corse dell’Università di Pisa che ogni anno progetta e realizza una monoposto per partecipare alle competizioni di Formula Sae e Formula Student in Italia e in Europa. Il nuovo prototipo è stato presentato nei giorni scorsi in Piazza dei Miracoli che nell’occasione si è tinta di arancione, il colore simbolo della squadra.

Nel team ci sono quattro giovani talenti pesciatini: Lisa Volpi, Virginia Incerpi, Matteo Rosellini e Ettore Caldarazzo. Con loro altri 80 membri suddivisi in un’area Tecnica e in una Gestionale. KeruBlast è in grado di raggiungere i 160Km/h in rettilineo e vanta un tempo da 0 a 100Km/h di appena 4 secondi, paragonabile a quello di una Ferrari.

CONTINUA A LEGGERE…

L’E-Team Squadra Corse progetta e costruisce monoposto a ruote scoperte e ad abitacolo aperto per partecipare a competizioni internazionali di Formula SAE e Formula Student.

Con questa vettura i ragazzi della squadra corse gareggeranno nelle competizioni di Formula Sae Italy a Varano de’ Melegari (Parma) dal 24 al 28 luglio, Formula Student Germany ad Hockenheim dal 5 all’11 agosto e Formula Student Czech Republic a Most dal 12 al 17 agosto. Kerublast è un prototipo da museo: ha un pacchetto aerodinamico interamente in fibra di carbonio, motore Honda CBR 600 RR modificato, cambio interamente riprogettato passando da 6 a 4 rapporti