Valerio Di Piramo torna al Teatro Pacini

Valerio Di Piramo torna al Teatro Pacini dopo quasi tre anni, precisamente dall’aprile 2015 quando andò in scena “La Neve di zio Anselmo”. Il prossimo 7 ottobre, invece, tocca a “Ho una figlia bellissima“, due atti brillanti durante i quali si racconta la storia di Felice Vintèrro e sua moglie Ofelia. I due sono titolari di un’agenzia di pompe funebri che cercano di gestire al meglio, garantendosi i futuri clienti con espedienti ingegnosi ma non sempre riuscitissimi. Gli attori sono quelli della Compagnia Teatrale Fucecchiese “Amici del Poggio”.

L’organizzazione è del Lions Club di Pescia. Di Piramo ha scritto la commedia nel 2016, attualmente è messa in scena a Firenze, Roma, La Spezia, Perugia, Trento, Mantova, Torino, Grosseto, Milano.

Tra le novità, vi è anche la commedia teatrale “Regalo di nozze” scritta anche questa dal commediografo pesciatino va in…Iran. Entro un mese e mezzo sarà tradotta in lingua persiana, il farsi, e pubblicata in un libro divertentissimo dalla casa editrice Chelcheleh.