Giacomo Melosi, i pesciatini sanno di chi possono fidarsi

I pesciatini sanno di chi possono fidarsi. E’ la convinzione di Giacomo Melosi di Casapound. “Sento a Pescia un gran parlare, tra chi vorrebbe “fare politica”, di liste civiche, apparentamenti e strategie ma, mi vien da dire, questi signori non fanno i conti con la cittadinanza“. Per Melosi “le prossime consultazioni amministrative sono l’occasione per disfarsi dell’appannato dualismo tra destra e sinistra che non serve a niente. Le ultime due amministrazioni hanno portato Pescia alla deriva“.

A me piace piuttosto pensare ai pesciatini, agli italiani, ogni giorno alle prese con problemi economici, di ordine pubblico e di decoro urbano“. Per Melosi lo scenario elettorale che si sta sviluppando riserverà delle sorprese prima che gli schieramenti siano pronti per la campagna elettorale. “I pesciatini sono pronti, per noi di Casapound le prossime elezioni sono una bella opportunità. Saremo sicuramente protagonisti, nel frattempo continueremo a fare quello che abbiamo sempre fatto: stare tra la gente ascoltando e cercando di aiutarla il più possibile, dimostrando che a noi piace più fare che chiacchierare“. “Il nostro impegno quotidiano ci sta portando inaspettate simpatie, sta a noi far capire alla gente che possiamo davvero rappresentare il giusto cambiamento per la città. Pescia ha bisogno di chi ogni giorno si adopera per la città. Stiamo lavorando su questo. I numeri verranno da soli“.