Pinocchio parlerà lombardo. Progetto per la valorizzazione dell’uso dei dialetti

Pinocchio divulgherà e valorizzerà i dialetti lombardi nelle scuole. Strano a dirsi, ma è proprio così. L’amministrazione comunale di Codogno, comune di 16.000 abitanti in provincia di Lodi, ha aderito ad un progetto regionale per la promozione nelle scuole dell’uso del dialetto. Per venire incontro ai giovani studenti, sarà pubblicata la storia del burattino di Carlo Lorenzini in “vernacolo codognino”.

Il progetto, in un secondo momento, prevede anche una sceneggiatura teatrale del libro di Collodi sempre in lingua lombarda che verrà promossa da una compagnia teatrale.