Fondazione e Aics insieme per i più piccoli

Promuovere l’educazione delle persone come cittadini del mondo e il volontariato, favorire la coesione sociale e la diffusione del turismo sociale, promuovere eventi e progetti congiunti per la crescita armoniosa dei più piccoli: questi gli obiettivi alla base del Protocollo di intesa appena siglato tra  AICS – Associazione Italiana Cultura Sport – e Fondazione Nazionale Carlo Collodi, e sottoscritto dai rispettivi presidenti, Bruno Molea, e Pier Francesco Bernacchi.

AICS è un ente di promozione sportiva e sociale riconosciuto dal Coni e dai Ministeri al Welfare e all’Interno e presente in tutta Italia attraverso 140 comitati. Con la Fondazione costituirà un gruppo di lavoro per lo scambio di esperienze, per l’organizzazione di attività formative congiunte, per la progettazione sociale in rete, per lo scambio delle proprie sedi, anche estere. Per questo, in virtù dell’accordo, AICS potrà utilizzare la sede istituzionale della Fondazione a Bruxelles come luogo di rappresentanza e azioni in rete. Lo stesso potrà fare la Fondazione con la sede della Direzione nazionale di AICS, a Roma.  

L’accordo prevede anche sconti per i soci AICS – un milione in tutta Italia, che mostrino la propria tessera associativa all’acquisto del biglietto – per l’ingresso al Parco di Pinocchioallo Storico Giardino Garzoni e Casa delle Farfalle.