Skiarea Alpe Cimbra: lo sci fa più che mai bene

Stampa

La Skiarea di Folgaria e Lavarone vuole più che mai sottolineare gli effetti positivi dello sci, oltre che delle altre attività sulla neve, sul benessere delle persone in quanto si svolge all’aria aperta, in quota e individualmente.

Ad oggi, infatti:
·         zero casi di contagio in Trentino
·         l’estensione della ski area su oltre 100 km di piste che senz’altro è un valore aggiunto alla non diffusione di virus
·         le strutture ricettive sulle piste dotate di ampi spazi attrezzati all’esterno
·         le piste perfettamente innevate e raggiungibili da impianti di risalita completamente aperti (no cabinovie)
·         zone ciaspolabili che valorizzano la possibilità di muoversi in grandi spazi aperti
·         salute e benessere anche dalle escursioni organizzate con le fatbike

Ovviamente per garantire al massimo la sicurezza degli ospiti vengono osservate tutte le ordinanze e in particolare sugli impianti è costante l’igienizzazione.

Insomma nessuna interruzione di servizio ma anzi tutti gli impianti e piste aperti e ottime condizioni di innevamento.

E se poi lunedì scenderà la neve, la Skiarea proseguirà fino a Pasqua questa lunga e un pò “bizzarra” stagione invernale.