Arrestato spacciatore nigeriano

Nel cuore della notte scorsa i militari della stazione di Ponte Buggianese hanno rintracciato ed arrestato G.K.O., 42enne pregiudicato di origini nigeriane, senza fissa dimora, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Pistoia per spaccio aggravato di sostanze stupefacenti. L’uomo era uno dei ricercati sfuggiti all’esecuzione delle misure cautelari di qualche giorno fa dell’operazione “Carapace” condotta dai militari  della Compagnia di Montecatini terme. Il 42enne destinatario di una misura cautelare in carcere e’ considerato uno dei soggetti di spicco della banda che aveva realizzato un’ampia rete di spaccio  in Valdinievole, con particolare riferimento ai territori dei comuni di Montecatini, Ponte Buggianese e Pescia.  Il bacino d’utenza, costituito nella totalità da soggetti maggiorenni,  si è rivelato nel corso delle indagini quanto mai vario e trasversale. Sono circa 2500 le cessioni di stupefacente accertate, costituite prevalentemente da dosi di eroina e marijuana, per un controvalore di circa centomila euro.