Premio Salabelle. Al Pacini “Il ronzio delle parti in movimento”

Al Teatro Pacini di Pescia, sabato 9 marzo alle 16 verrà presentata l’antologia dei racconti e delle opere grafiche vincitrici del concorso intitolato a Maurizio Salabelle, docente dell’Istituto Sismondi e noto scrittore, deceduto prematuramente nel 2003, intitolata “Il ronzio delle parti in movimento”.

Tale evento è stato reso possibile grazie all’impegno di un’apposita commissione composta da docenti, familiari e amici di Salabelle e della dirigenza dell’Istituto, che negli anni ha appoggiato il concorso e le iniziative ad esso collegate; al comune di Pescia, che ha messo a disposizione il teatro, e alla Fondazione Cassa di Risparmio, senza il cui sostegno finanziario il volume non avrebbe potuto essere realizzato.

Dopo la sua scomparsa, i colleghi del nostro Istituto, hanno deciso di intitolargli un concorso, inizialmente solo letterario e riservato agli alunni della scuola. Nel giro di pochi anni il concorso si è aperto ad altre scuole del territorio, arricchendosi di una sezione grafica. Trascorsi quindici anni, la Commissione ha deciso di realizzare un progetto che coltivava da tempo: quello di riunire in volume le migliori prove sia narrative che grafico-pittoriche, al fine di valorizzare l’impegno dei tanti giovani che in questo arco di tempo hanno partecipato con entusiasmo e di documentare i risultati conseguiti tramite il concorso.

Tra gli interventi previsti quelli di Oreste Giurlani, sindaco di Pescia, Luca Iozzelli, presidente ella Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e Maria Rosa Capelli, dirigente dell’Istituto.