Alpe Cimbra. Cena il Blu al Lago di Lavarone per celebrare la Bandiera Blu

Immaginate la splendida cornice del lago di Lavarone con le sue acque color smeraldo, delle tavole preparate in blu, un’atmosfera dai sapori un po’ liberty e un po’ imperiali, un dolce sottofondo musicale a condire le prelibatezze trentine che verranno servite o a bordo delle barche e pedalò, o a tavola sul lungo lago e sulla terrazza dell’Hotel al Lago, illuminati dalla calda e soffusa delle candele.

Un evento nuovo, per omaggiare l’importante riconoscimento della Bandiera Blu d’Europa, ottenuto anche quest’anno dal nostro meraviglioso Lago. Ma anche un modo per stare tutti insieme, anche se distanziati, e godersi un serata da incorniciare nell’album dei ricordi.

“Il Lago di Lavarone è un luogo simbolo del nostro territorio ed è proprio in questa estate “speciale” che abbiamo dato vita con Apt a questa serata, che diventerà un evento fisso della nostra estate, per celebrare il Lago, la Bandiera Blu, gli ospiti che ci gratificano con la loro presenza e anche un altro importante riconoscimento, quello di Alpine Pearls”
, afferma Isacco Corradi, Sindaco di Lavarone.

DRESS CODE: Blu. Per celebrare l’importante riconoscimento che da alcuni anni riceve il Lago di Lavarone, la Bandiera Blu d’Europa, per partecipare è necessario indossare qualcosa di Blu!
Simbolo di armonia ed equilibrio, nonché di calma, il colore Blu ha la facoltà di rilassare portando equilibrio nella sfera emotiva, proprio come il potere che hanno le dolci acque del lago di Lavarone.

“Freud accompagna la famiglia a fare il bagno tutti i giorni. E’ un eccellente nuotatore, il suo stile preferito è la rana, che lui pratica tenendo faticosamente la barba fuori dall’acqua per non rovinarla.
Le giornate sono calde e dopo un tuffo nell’acqua fresca la famiglia può “stare al sole sulla riva erbosa del laghetto”

“Sicuramente – racconta Daniela Vecchiato, direttrice di Apt Alpe Cimbraun ospite come Freud, che amava trascorrere le sue vacanze proprio al lago di Lavarone, avrebbe partecipato con piacere all’iniziativa che si colloca tra gli eventi top in Trentino”.

Tre le modalità per partecipare all’evento, da prenotare obbligatoriamente entro lunedì 11 agosto alle ore 12.00, e degustare un menù tipicamente trentino: l’inizio è in programma alle 18 di mercoledì 12 agosto con un aperitivo di benvenuto a base di Trento Doc “Altemasi”, in collaborazione con la Cantina Cavit; le portate successive verranno servite comodamente seduti sul lungo lago, dai due pontili a bordo di barche a remi e pedalò oppure sulla terrazza dell’Hotel al Lago.
È prevista l’assegnazione delle barche a remi fino ad esaurimento di esse, per le richieste seguenti verrà assegnato il pedalò. Il costo: 25 € (a persona) lungo lago, 35 € (a persona) in barca, incluso noleggio barca e cena completa, oppure in terrazza Hotel al Lago 48 € (a persona) con degustazione e 37 € (a persona) senza degustazione. La prenotazione si considera confermata al momento del ricevimento del pagamento, previa verifica disponibilità.

La serata sarà allietata dalle note delle più famose colonne sonore di Ennio Morricone, in onore del grande maestro.