Studenti del Marchi a Salamanca per l’Erasmus

Alcuni studenti dell’Istituto “Marchi” di Pescia, appartenenti al corso economico delle classi III, IV e V hanno appena partecipato alla prima mobilità del progetto Erasmus plus dal titolo “Dialogo culturale tra Italia e Spagna”, organizzata nella città di Salamanca. Gli studenti, accompagnati dalla prof. Baldi Laura (referente del progetto) e dal prof. Landi Claudio, docente di spagnolo della scuola, hanno analizzato e stanno tuttora lavorando sulle affinità culturali e sulle reciproche influenze tra Italia e Spagna, declinate in tutti i campi del sapere, della tradizione e della cultura.

Tutto il progetto ha l’obiettivo di facilitare e promuovere il concetto di cittadinanza europea per diventare consapevoli che l’idea di EUROPA è il risultato di interazioni tra specifiche persone e popoli durante i secoli, parte di un patrimonio culturale e artistico a cui persone ed istituzioni sono legate. Il progetto assume un significato particolarmente importante in un momento in cui si sta perdendo di vista il principio ispiratore che animò i fondatori dell’Europa nel lontano 1957, in cui i particolarismi non permettono di creare ponti, ma piuttosto di alzare frontiere.

Gli studenti hanno ben apprezzato il valore dell’esperienza ed ora aspettano di accogliere i loro coetanei spagnoli a Pescia nel mese di aprile.