Flora Toscana, tre milioni di steli per Ognissanti. La visita di Remaschi

Le vendite di Flora Toscana hanno raggiunto i livelli previsti nonostante le difficoltà di una stagione inconsueta, con una primavera molto tardiva e un’estate che ha perdurato insolitamente ben oltre i periodi tipici.

Il periodo più delicato dell’anno, ovvero quello della festività di Ognissanti, ha registrato risultati positivi con oltre 3.000.000 di steli trattati in circa 10 giorni.

Sono dati, questi, comunicati nel corso dell’incontro di fine anno con la base sociale e i collaboratori della cooperativa. Un momento di ritrovo e di confronto ed un’occasione per trarre bilanci e programmare il futuro.

Erano presenti, tra gli altri, l’asssessore regionale all’Agricoltura Marco Remaschi, il consigliere regionale Marco Niccolai, il responsabile del dipartimento agroalimentare di Legacoop Toscana Massimo Carlotti, il presidente del Distretto Vivaistico Francesco Mati, il presidente uscente del Distretto Florovivaistico Interprovinciale di Lucca e Pistoia Marco Carmazzi, il sindaco di Pescia Oreste Giurlani.