A fuoco un terreno. Denunciato un 70enne

Nel pomeriggio di giovedì sono intervenuti i militari della stazione Carabinieri Forestali di Pescia su un incendio di natura boschiva ad Uzzano appiccato da un uomo di 70 anni.

Stava bruciando alcune sterpaglie, resti di potatura di alberi, nonostante il divieto, quando il fuoco si è esteso fino addirittura a comprendere un’area di 1500 metri quadrati.

Il 70enne è stato denunciato per incendio colposo e per la violazione del divieto ad uscire di casa senza un motivo valido. Dovrà anche pagare i danni avvenuti a causa del propagare dell’incendio.

Tutte le forze dell’ordine si raccomandano che in una situazione di tale gravità vengano rispettate tutte le restrizioni.