Botti di capodanno per le giovanili della Cestistica

Il 2018 si chiude col botto per le giovanili della Cestistica a segno nei tre impegni infrasettimanali. Gli under 16, rimaneggiati per malattia, nove gli effettivi, si sono imposti contro il fanalino di coda Campi Bisenzio per 63-38. Positiva la prova degli under 18 nel match contro l’Endas per 68-57; successo che vale il secondo posto in classifica. Ritornano alla vittoria gli under 15 nella sfida contro Ghezzano per 75-57. Domani, domenica, sfida testa coda per gli under 13 contro la capolista Montecatini. Venerdì 28 alle 17,45 gli under 14 sfideranno Empoli per mantenere il primato in classifica.